Comune di Trieste


torna alla homepage


Alla Sala Sbisà del Magazzino 26, in Porto Vecchio,
ora Porto Vivo, la mostra "Col Tuo Nome Addosso
- 40 anni di ricordi nel nome di Stefano Furlan"


In occasione del 40º anniversario della scomparsa di Stefano Furlan, il tifoso della Triestina deceduto l'8 marzo del 1984 nel dopo gara di Coppa Italia Triestina – Udinese, il Comune di Trieste ha coorganizzato con l'Associazione "Stefano presente" la mostra "Col Tuo Nome Addosso", una retrospettiva dedicata a questo tifoso.

La mostra è stata inaugurata mercoledì 7 febbraio, negli spazi espositivi della Sala Sbisà del Magazzino 26, in Porto Vecchio, ora Porto Vivo, e sarà aperta al pubblico sino al 1 aprile 2024.

La mostra è stata ideata e concepita come un tributo a Stefano Furlan, tifoso della Triestina, che ha lasciato un'impronta eterna nel cuore della Curva.

Attraverso il ricordo della sua vita, anche attraverso immagini inedite, “Col tuo nome addosso” si propone inoltre di esplorare e raccontare il contesto storico degli Ultras di quegli anni, ripercorrendo un periodo in cui la passione per la Triestina ha unito numerosi giovani nel movimento emergente in Italia.

Stefano Furlan è stato un giovane appassionato che si unì al movimento Ultras per il profondo amore per i colori della Triestina e un forte senso di appartenenza.

Di seguito il programma degli eventi collaterali

8 Febbraio
, ore 17 - Magazzino 26, Sala Luttazzi: convegno su Stefano Furlan con la partecipazione di tifoserie e appassionati. Saranno affrontati temi legati alla vita di Stefano Furlan e al suo legame con la Curva della Triestina.

16 Febbraio, ore 18.30 – Magazzino 26, Sala Sbisà: incontro con gli Ultras. Una rappresentanza di chi era presente l’ 8 febbraio 1984 accompagnerà una visita guidata alla mostra, offrendo un'occasione unica per approfondire la storia di Stefano Furlan e della Curva della Triestina negli anni ’80.

22 Febbraio, ore 18 – Magazzino 26, Sala Luttazzi: ospiti “Gli eroi di Stefano”: i giocatori alabardati della storica promozione 82/83 saranno presenti insieme a una rappresentanza della rosa attuale della Triestina. Un momento di condivisione e ricordo.

24 Febbraio, ore 17 - Magazzino 26, Sala Sbisà: Presentazione del libro “I ribelli negli stadi”: Pierluigi Spagnolo presenterà il suo libro con focus sui temi calcistici, in particolare sugli Ultras.

1 Marzo, ore 18.30 - Magazzino 26, Sala Sbisà: presentazione del libro “Una notte lunga quarant'anni”: la Curva Furlan presenterà un libro in memoria di Stefano Furlan, un percorso emotivo di quattro decenni di ricordi ed emozioni attraverso foto, cerimonie commemorative e striscioni negli stadi d’Italia.

9 Marzo, ore 20.30 - Magazzino 26, Sala Luttazzi: proiezione in anteprima del film-documentario “A guardia di una fede” proiezione del film-documentario che narra la storia della Curva Nord dell’Atalanta.

15 Marzo, ore 19 - Magazzino 26, Sala Sbisà: proiezione del filmato “Una giornata col tuo nome addosso” racconta il 40° anniversario di Stefano, girato in occasione della commemorazione dell’ 8 febbraio di quest’anno.

21 Marzo, ore 20.30 – Magazzino 26, Sala Sbisà: asta benefica con la messa all'incanto di magliette appartenenti alla Triestina e ad altre squadre di Serie A, B, C. L’intero ricavato, in accordo con i familiari di Stefano, sarà devoluto al reparto di Oncoematologia e Trapianti dell'Ospedale Infantile Burlo Garofolo.

22 Marzo, ore 20.30 - Magazzino 26, Sala Luttazzi: presentazione del libro “Ultras, gli altri protagonisti del calcio”, Sebastien Louis presenterà il suo libro con un supporto video di immagini storiche delle curve italiane.

Ingresso libero.

Orario: giovedì e venerdì 16:00 - 20:00; sabato 10:00 - 19:00; domenica e festivi 10:00 - 17:00 


[home page] [lo staff] [meteo]