torna alla homepage


Viaggio esperienziale tra lo Zoncolan
e le Alpi Carniche con @visitzoncolan


Marzo in Carnia e nel comprensorio dello Zoncolan apre le porte a un mondo di esperienze all'aria aperta, dove il risveglio della natura invita a riscoprire la gioia del movimento e l'armonia paesaggistica di questo territorio tutto da vivere.

Facciamo un’experience tutti insieme? Questo è l'invito che Visit Zoncolan (la rete d’imprese che promuove il territorio ai piedi dello Zoncolan e le strutture associate) fa ai visitatori, suggerendo di incamminandosi sui suoi sentieri per ritrovare equilibrio e vitalità. Con l'arrivo della bella stagione, lasciarsi alle spalle il letargo invernale è un desiderio naturale, e quale modo migliore se non immergersi nella natura, camminando a ritmo lento, ammirando paesaggi che sembrano dipinti con una nuova luce negli occhi e nel cuore?

La primavera in Carnia è un invito a riscoprire il piacere semplice della natura, attraverso esperienze che riempiono il cuore e rigenerano lo spirito. Per gli appassionati delle escursioni in quota, le ultime ciaspolate della stagione organizzate da Visit Zoncolan offrono panorami mozzafiato con la neve che ancora adorna le cime, regalando giornate, tramonti e albe indimenticabili. Tra le ultime giornate invernali e i primi accenni di primavera, sono un'opportunità irresistibile per un'avventura unica: vi aspettano camminate con le racchette da neve ai piedi su versanti baciati dal sole che regalano una tintarella da amanti della montagna o sul manto candido della neve illuminata dal chiarore della luna piena.

Un’altra esperienza da non perdere – per chi desidera conoscere la storia e le tradizioni - è la visita alla Casa delle 100 finestre di Mione a Ovaro, un edificio storico che affascina per la sua architettura unica e le storie che racconta, testimone di un passato ricco e vibrante.

Ogni venerdì, sabato e domenica un appuntamento fuori dal comune sono le passeggiate per riscoprire il bosco, tra leggende e antiche storie: le serate si tingono di magia con le lanterne a petrolio che illuminano i percorsi notturni, creando un'atmosfera d'altri tempi, ideale per chi cerca un'esperienza diversa, nel silenzio e nella tranquillità della notte. Per festeggiare la Festa della Donna, l’8 marzo viene organizzata un’emozionante lanternata a cavallo nel bosco in collaborazione con l’Agriturismo Randis, che si conclude con la degustazione di prodotti tipici. Chi vuole vi può partecipare anche a piedi.

E per un'avventura davvero unica, perché non provare il trekking a cavallo con le ragazze dell’Agriturismo Randis o il mitico Daniele del Brams Ranch? Un modo diverso per esplorare la varietà dei paesaggi carnici, adatto a tutti, da esperti cavalieri a neofiti desiderosi di provare emozioni nuove, ai piccoli cow-boy a cavalcioni sui pony.

La Carnia, però, non è solo esplorazione di montagne e valli, è anche scoperta della vita rurale con le sue tradizioni e i suoi ritmi. Le esperienze in fattoria diffusa permettono di avvicinarsi alla vita contadina, partecipando a attività come la mungitura delle mucche, un modo per riconnettersi con le origini del cibo e apprezzare il lavoro che sta dietro ai prodotti locali. Le famiglie trovano in queste attività un modo divertente e educativo per trascorrere del tempo insieme, imparando e giocando.

Le Experience di Visit Zoncolan portano a scoprire ogni week end nuovi luoghi e a vivere nuove avventure, a prezzi che vanno dai 10 € fino ad un massimo di 50 € con pranzo o cena inclusa. 

Qui date e descrizioni https://visitzoncolan.com/experience/

Per informazioni: Visit Zoncolan 
Tel. +39 0433 778921 - www.visitzoncolan.com - info@visitzoncolan.com


[home page] [lo staff] [meteo]