torna alla homepage


Triestina Calcio 1918: con il Vicenza arriva la quinta sconfitta consecutiva


LR Vicenza - Triestina 2-0

LR Vicenza (3-4-1-2): Confente; Cuomo, Golemic, Sandon; Talarico (41' st Greco), Tronchin (41' st Lattanzio), Ronaldo, Costa; Della Morte (35' st Cavion); Rolfini (24' st Pellegrini), Ferrari. Allenatore: Vecchi
A disposizione: Massolo, Siviero, Fantoni, Mogentale, Rossi,, Busato, Delle Monache.

Triestina (3-5-2): Matosevic; Malomo, Struna, Moretti; Anzolin (33' st Gunduz), Vallocchia, Correia, Celeghin (20' st El Azrak), Pavlev; Minesso (20' st Vertainen), Lescano (33' st Petrasso). 
A disposizione: Cebulj, Diakite, Ciofani, Germano, Fofana, Ogliari, Rizzo, Crosara

Arbitro: Eugenio Scarpa di Collegno (assistenti: Giovanni Dell'Orco e Luca Landoni; quarto ufficiale Gabriele Restaldo)

Reti: 12' pt Della Morte (V); 11' st Talarico (V)

Note: ammoniti Celeghin (T), Moretti (T), Rolfini (V), Malomo (T), Struna (T). Recupero: 4' pt, 3' st. Spettatori: 8.927 (221 ospiti e 6.390 abbonati).


Sfida per la terza piazza al Menti di Vicenza tra due formazioni che condividevano, prima della sfida diretta, la terza piazza a 46 punti, frutto per i padroni di casa di quattro vittorie consecutive, come quattro erano le sconfitte consecutive dei rossoalabardati.

Partita equilibrata fino all'azione del primo gol dei padroni di casa propiziata da un pasticcio tra Vallocchia e Correia con quest'ultimo che si fa togliere il pallone sulla tre quarti da Tronchin che libera Della Morte che con un gran sinistro dal limite dell'area insacca alle spalle di Matosevic.

L'Unione si porta in avanti alla ricerca del pareggio ma i tentativi sono piuttosto sterili anche perchè il Vicenza crea un muro davanti a Confente.

Partita nervosa. Al 36' Ferrari rifila un colpo Malomo in area. Il colpo sembra il classico fallo lontano dalla palla che potrebbe portare ad un rosso diretto per l'attacante vicentino ma l'arbitro non è di questo parere e non estrae neppure il giallo! Un episodio che avrebbe potuto indirizzare l'incontro su ben altri binari.

Il primo tempo finisce dopo 4 minuti di recupero sul risultato di 1-0 per i padroni di casa.

Come era avvenuto in occasione del primo gol, anche il raddoppio del Vicenza arriva dopo pochi minuti dall'inizio del secondo tempo. Della Morte da sinistra mette in mezzo un pallone basso che attraversa tutta l'area di rigore dove trova Talarico libero che non ha difficoltà ad insaccare di potenza.

Girandola di cambi da entrambe le parti ma le occasioni più pericolose sono per i padroni di casa. Finisce 2-0 con il Vicenza che si prende la terza piazza in solitaria, tre punti sopra la Triestina. Sono così 5 le sconfitte consecutive per l'Unione (quattro di Bordin ed una di Tesser), come cinque diventano le vittorie consecutive dei biancorossi vicentini.

Risultati Classifica
Giana Erminio - Lumezzane

Alessandria - AlbinoLeffe

Padova - Arzignano

Pergolettese - Pro Vercelli

Pro Sesto - Trento

Pro Patria - Renate

L.R. Vicenza - Triestina

Novara - Mantova

Fiorenzuola - Virtus Verona

Legnago Salus - Atalanta U23

2 - 1

0 - 1

4 - 0

3 - 0

0 - 1

1 - 3

2 - 0

1 - 1

 - 

 - 

Mantova
Padova
L.R. Vicenza
Triestina
Atalanta U23
Lumezzane
Legnago Salus
Pro Vercelli
Virtus Verona
Giana Erminio
AlbinoLeffe
Renate
Pro Patria
Trento
Arzignano
Pergolettese
Novara
Fiorenzuola
Pro Sesto
Alessandria

67
61
49
46
45
41
40
38
38
37
37
36
35
34
33
33
30
26
19
17

[home page] [lo staff] [meteo]