torna alla homepage


"Fino alle stelle! Scalata in musica lungo lo stivale"
con Agnese Fallongo e Tiziano Caputo in scena
alla Sala Bartoli del Politeama Rossetti


Agnese Fallongo e Tiziano Caputo, nei panni di Maria e del cantastorie Tonino sono i protagonisti di “Fino alle stelle! Scalata in musica lungo lo stivale”, spettacolo che contamina musica e recitazione e va in scena alla Sala Bartoli solo il 16 e 17 febbraio, per la Stagione del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. 

I due, partendo da una Sicilia degli anni Cinquanta, senza un soldo in tasca, si impegnano a inseguire il loro sogno di gloria attraversando una dopo l’altra le regioni del nostro Paese e venendo a contatto con i rispettivi patrimoni di storie, dialetti, usi e costumi. 

Allo stesso tempo il loro è anche un viaggio di introspezione, di conoscenza e di apprezzamento reciproci raccontato con tanta musica tradizionale, romanticismo, commozione e divertimento. Da sottolineare la versatilità dei due attori che oltre ad essere straordinari cantanti, musicisti a tutto tondo e veri “animali da palcoscenico” sanno gestire al meglio i vari dialetti della penisola; pregevole la regia di Raffaele Latagliata che mette in scena una pièce divertente e leggera assecondando al meglio la fluidità del racconto di questo viaggio umano e musicale; ottimo il coordinamento creativo di Adriano Evangelisti vero collante tra i vari stili delle canzoni regionali, i dialetti, le storie che racconteranno al pubblico del Rossetti delle generazioni che ci hanno preceduti grazie a testimonianze e interviste reali di persone comuni che quelle esperienze le hanno veramente vissute e un’approfondita documentazione storica. Il tutto rielaborato e trasformato in materia teatrale che permette il recupero della tradizione e della memoria di un passato ancora vivo nel cuore di molti. Perché è fondamentale essere consapevoli che …. “non sapremo mai dove andiamo se non sappiamo da dove veniamo”.

Il duo artistico Agnese&Tiziano nasce dall'incontro tra Agnese Fallongo, attrice-cantante e autrice teatrale di spiccato talento, e Tiziano Caputo, attore-cantante e musicista poli-strumentista grazie alla collaborazione con i due registi Adriano Evangelisti e Raffaele Latagliata che si realizza quel sodalizio artistico che porta alla nascita della “Trilogia degli ultimi”, di cui “Fino alle stelle” è una parte.

L'elemento che contraddistingue la ricerca di questo collettivo artistico, e che ne delinea maggiormente la poetica, è quello di sfiorare il presente attraverso il passato. Raccontare, cioè, le “storie dei nostri nonni”, delle generazioni che ci hanno preceduti, per riuscire a comprendere meglio il momento presente: Non saprai mai dove vai se non sai da dove vieni. Per aderire a questo tipo di contenuto, si è scelto di utilizzare un codice teatrale che attinge al “teatro di narrazione” rielaborandolo, però, in chiave estremamente moderna e originale. L’obiettivo è quello di dare voce alle persone “comuni”, a “gli ultimi”, appunto, quelli rimasti nell’ombra durante alcune delle vicende più significative della nostra penisola. Un lavoro di costruzione drammaturgica che parte sempre da un’approfondita documentazione storica, per poi avvalersi, in un secondo momento, della testimonianza reale di chi ha vissuto quelle esperienze in prima persona. 

“Fino alle stelle! Scalata in musica lungo lo stivale” va in scena alla Sala Bartoli il 16 e 17 febbraio: le repliche sono il 16 alle ore 19.30 e il 17 alle ore 21. I biglietti per lo spettacolo sono disponibili alla Biglietteria del Politeama Rossetti e nei circuiti consueti del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia: www.ilrossetti.vivaticket.it

Informazioni sono disponibili sul sito www.ilrossetti.it e al tel 040.3593511.

...FINO ALLE STELLE! 
scalata in musica lungo lo stivale 
di e con Tiziano Caputo e Agnese Fallongo 
regia Raffaele Latagliata 

coordinamento creativo Adriano Evangelisti 
accompagnamento musicale dal vivo Tiziano Caputo 
movimenti coreografici Annarita Gullaci
elementi scenografici Andrea Coppi 
costumi Giorgia Marras 
produzioneTeatro de Gli Incamminati in collaborazione con Ars Creazione e Spettacolo


[home page] [lo staff] [meteo]